Torta al cioccolato vegana

to-torta-cioccolato-no-uova-burro..
resize_ok

Come avrete capito sono golosa. Golosa di dolci e soprattutto di cioccolato, per cui non perdo mai occasione per farne uno e guai a far mancare anche solo un biscotto dalla mia dispensa. Cosi quando ho voglia di gustare un dolce senza grassi che non mi faccia sentire in colpa, o quando ho ospiti dell’ultimo minuto a cui voglio fare un dolcetto preparo sempre questa gustosissima torta completamente vegana, che oltre ad essere incredibilmente buona, fa lasciare tutti a bocca aperta quando gli si dice che non ha uovo, burro e latte.
Si fa davvero in 5 minuti: basta una ciotola e una frusta a mano.

Ingredienti: 

300 gr di farina 00 (oppure 0)
100 gr di zucchero di canna*
50 gr di cacao amaro in polvere
1 pizzico di sale
1 bustina di cremortartaro (o di lievito vanigliato)
100 gr di olio di mais
350 ml di acqua tiepida
Tempo di cottura: 25-30 minuti
Difficoltà: ★☆☆☆☆

1) Accendere il forno a 180° C.
2) Setacciare in una ciotola la farina e unire tutti gli ingredienti secchi e miscelateli tra loro;
3) Per ultimo unire l’olio e l’acqua tiepida poco alla volta e continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto fluido ma non liquido. Di solito mi regolo con il famoso “nastro”
4) Oliare una tortiera, e versare il composto all’interno.
5) Coprire con carta da forno e infornare per 25-30 minuti. Vale la prova dello stecchino!

Sfornate la torta e a piacere spolverizzate dello zucchero a velo sopra.

La torta rimarrà morbida e umida per parecchi giorni. Ammesso che duri e che non finisca prima!
Se volete renderla più “seria” magari per qualcosa di importante potete fare sopra una gustosa glassa al cioccolato e magari tagliandola a metà e mettendoci la confettura di albicocca ecco una simil Sacher in formato vegano.

GLASSA:

100 gr di cioccolato fondente
50 gr di zucchero di canna
50 ml di latte di soia
2 cucchiai di olio di mais

Quando la torta è raffreddata preparate la glassa facendo sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria aggiungendo poi il latte mano mano. Quindi mettete anche gli altri ingredienti.
Quando la glassa è pronta versarla sopra la torta tramite o un cucchiaio o una spatola, aspettare che solidifichi e poi servirla.
Magari con qualche guarnizione di panna vegetale!

Non mi resta che augurarvi un dolce Buon appettito!!

* se non avete lo zucchero di canna, va bene anche lo zucchero bianco.
Ricetta tratta dal libro: La cucina etica facile – Sonda edizioni
Foto tratta da bambinizerotre.it 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...